Fai del bene con Tinaba: i nuovi progetti di questo mese
donazioni 1 caffe onlus luca argentero

donazioni 1 caffe onlus luca argentero
 
Ogni settimana, un’occasione diversa per fare del bene: continua anche questo mese la partnership tra Tinaba e 1 Caffè Onlus, la prima onlus interamente digitale in Italia, specializzata nell’aiutare le associazioni e gli enti del Terzo Settore a migliorare la propria visibilità online e aprirsi a nuove modalità di donazione e rapporto con i donatori grazie alla Rete.
 
Ogni settimana, sulla App Tinaba e sulla pagina dedicata, è possibile donare a un’associazione diversa selezionata da 1 Caffè Onlus, con la certezza che ogni donazione – di qualsiasi importo – arriverà interamente a destinazione. Tinaba, infatti, non tratterrà alcuna commissione sulle donazioni e per ogni nuovo utente che si registrerà alla App inserendo il codice “1CAFFEONLUS” la nostra azienda donerà 5 euro a 1 Caffè Onlus stessa (per maggiori informazioni, è possibile consultare il regolamento). Di seguito, una breve anticipazione dei progetti selezionati nelle prossime quattro settimane.
 

Un sollievo per i pazienti negli ospedali

Manufatti e piccoli oggetti di vestiario, realizzati a mano dai pazienti ricoverati o che si trovano in case famiglia, centri per bambini colpiti da malattie e portatori di handicap, per combattere l’ansia da ricovero e contribuire al benessere di chi è colpito dalla malattia. È questo l’obiettivo del progetto “Il filo che unisce” di Gomitolo Rosa Onlus, al quale è possibile donare tramite Tinaba dal 9 al 15 aprile 2018.

Una casa per i bambini di strada

Realizzata nel 2017 nel villaggio di Mbacke (Sengal), la Casa “Darou Salam – Ujamaa” di Ujamaa Onlus di Battipaglia (Salerno) accoglie i bambini di strada tra i 3 i 15 anni. L’obiettivo della raccolta fondi è quello di contribuire alla creazione di una nuova cucina e mensa per la preparazione dei numerosi pasti quotidiani, in un piccolo angolo di pace e tranquillità dove i più piccoli possono trovare un posto dove dormire, mangiare e avere adeguate cure mediche. Grazie a Tinaba, è possibile donare al progetto dal 16 al 22 aprile.
 

Una via d’uscita

per le persone disabili vittime di abusi

Sostegno psicologico, accompagnamento educativo, mediazione culturale, ma anche supporto, sostegno e accompagnamento alla denuncia e consulenza legale e psichiatrica per persone disabili vittime di abusi. Con la possibilità, per tutti i servizi, di avere un interprete LIS per persone sorde. È l’attività quotidiana dell’associazione no-profit Verba di Torino, che è possibile sostenere con una donazione su Tinaba dal 23 al 29 aprile.

La diga della speranza

Una diga per la comunità Masai, a Siringhirainy in Kenya, per migliorare le condizioni di vita e di salute di oltre duemila persone, che vivono attualmente con meno di un litro d’acqua al giorno a testa. È possibile donare dal 30 aprile al 6 maggio al progetto dell’associazione di volontariato bolognese “La Nostra Africa Onlus”, da anni in prima linea nel continente africano con numerosi campi di volontariato, durante i quali i volontari provenienti dall’Italia collaborano attivamente con la popolazione locale.
 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.